Posted on

5 MODI PER USARE L’ALOE VERA!

Buongiorno Belle! Sono tornata con un articolo in italiano. Da un po’ di anni ho sul balcone una piantina di aloe vera presa all’Esselunga per il prezzo stracciato di 1.99 euro. Sono sempre stata pigra però a estrarne il gel, ma da due mesi ho iniziato a farlo.

Ma come estrarre il gel? Di solito io taglio la foglia dalla radice, levo la parte laterale con un coltello, e poi mi aiuto con un cucchiaio a levare il gel, e lo metto in un barattolo di vetro da conservare poi in frigo. Solitamente dicono che si possa conservare per almeno due settimane, ma io in base alle mie esigenze lo estraggo al momento.

Come utilizzare il gel di aloe vera?

  1. Maschera naturale per i capelli: di solito lo uso come maschera arricchendolo con olio di cocco, olio d’Argan,, burro di Karitè e olio essenziale di limone. Viene una bella maschera che nutre bene i capelli, soprattutto per chi li ha decolorati come me. Prima di farmi la doccia tengo la maschera per almeno 2 ore.
  2. Rimedio per scottature: si avvicina la calda stagione e credetemi che utilizzare l’aloe per le scottature è l’ideale, anche se ovviamente l’ideale sarebbe non prendere il sole, per lo meno nelle ore calde.
  3.  Rimedio per brufoli: utilizzare il gel di aloe come rimedio d’emergenza per i brufoli soprattutto perchè ha azione disinfiammante e cicatrizzante.
  4. Colluttorio: da un po’ di tempo ho scoperto che si può utilizzare il gel di aloe in un bicchiere d’acqua come colluttorio naturale. Un’altra alternativa è acqua bollita e sale grosso.
  5.  Disinfettante mani: si può usare anche come la conosciuta “amuchina” solo che questa versione sarà naturale e disinfettante veramente. Basta inserire in un contenitore del gel e del tea tree oil.

Spero che questo articolo vi sia stato utile e che vi sia piaciuto! Non lasciate deperire la vostra piantina di aloe abbandonata sul balcone ma fatevi furbi!

A presto!

With love,

Cherol 🙂